I cani soffrono il freddo? 3 Segreti su come affrontarlo

Reading Time: 2 minuti
i cani soffrono il freddo

Le temperature di questo inverno si stanno facendo sempre più rigide e se noi sentiamo molto freddo, cosa provano i nostri cani?

Ogni cane ha le proprie particolarità ed esigenze. Nei mesi invernali e con questi continui sbalzi di temperatura, la domanda che tutti si pongono è: i cani sentono freddo? La risposta è sì. La buona notizia è che con semplici accorgimenti nella tua routine quotidiana, fai sentire il tuo pet a suo agio anche d’inverno.

I cani e il freddo, cosa fare

Abbiamo pensato a dei consigli che rendono il tuo inverno, e quello del tuo cane, più facile da affrontare.

Cute e pelo

Con il freddo è importante mantenere il mantello del cane pulito e spazzolato; il pelo arruffato protegge e isola meno il tuo animale. Generalmente un cane di taglia grande e con il pelo lungo, come un Golden Retriever, tollera bene il calo delle temperature. Al contrario, un cane piccolo e con pelo corto, come ad esempio un Bassotto, teme il freddo.

E quindi che fare? Scegli per il tuo cane un cappottino. Assicurati che sia delle dimensioni adatte: se troppo stretto, il cane si muove con difficoltà, al contrario se il cappottino è largo non lo protegge dalle basse temperature.

Vita all’aperto

Se i cani sentono freddo, possono vivere all’aperto durante l’inverno? Se prendi tutte le precauzioni del caso, gli animali possono restare all’esterno. Tuttavia quando le temperature sono particolarmente rigide è consigliabile ospitare il cane in un ambiente riparato. Nei mesi freddi scegli una ciotola di plastica e cambia spesso l’acqua: in questo modo l’acqua si congela meno facilmente. Con l’arrivo della stagione fredda anche la dieta può cambiare. Il cane che vive all’aperto consuma più calorie; per questo scegli un alimento più ricco di grassi e proteine.

All’esterno, la cuccia del tuo cane deve essere sollevata di qualche centimetro da terra e con l’entrata rivolta in direzione opposta a quella in cui solitamente soffia il vento. Ricopri il pavimento della cuccia con una coperta di lana, vecchi maglioni, ritagli di moquette o con della paglia. Ricorda di controllare che la cuccia sia sempre asciutta, in modo tale che lo sia anche il cane.

Se i cani adulti possono vivere all’aperto anche d’inverno, per i cuccioli non è così. I cani giovani sono incapaci di regolare del tutto la propria temperatura corporea, per questo vanno tenuti in ambienti chiusi. Scegli spazi riscaldati anche per gli animali anziani o malati, il freddo può peggiorare la loro condizione di salute.

Movimento in inverno

I pet sentono freddo ma hanno comunque voglia di muoversi. Prediligi passeggiate più frequenti ma più brevi e, se possibile, concentrale nelle ore più centrali della giornata, per esporre il cane per poco tempo alle basse temperature. Presta attenzione ai polpastrelli; a contatto col suolo gelido, si possono formare delle ustioni da freddo. Inoltre, in caso di prolungato contatto con la neve, pensa di proteggere le zampe del tuo cane con delle apposite “scarpette”.

Cosa stai aspettando? Andiamo in montagna!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »