Che aspetto hanno i morsi delle pulci sui cani? (2021)

Reading Time: 5 minuti

Un cane che si gratta e graffia evoca immagini da incubo di pulci che saltellano ovunque, specialmente sui nostri mobili, letti e tappeti. Le pulci sono i principali sospettati se il tuo cane si gratta senza alcuna ragione apparente, ma prima di poter incolpare le pulci per il disagio del tuo cane devi fare un po ‘più di indagini.

Il modo migliore per scoprire se il tuo cane ha le pulci è cercare i sintomi dei morsi delle pulci sui cani.

Cosa sono le pulci?

Le pulci sono piccoli parassiti che si nutrono del sangue dei loro ospiti. Esistono oltre 2.200 specie di pulci nel mondo, ma la pulce che più frequentemente infesta i cani non è la pulce del cane, che è relativamente rara, ma la pulce del gatto, scientificamente conosciuta come Ctenocephalides felis.

Anche se potrebbe sembrare un po ‘ironico che le pulci che infastidiscono il tuo cane siano “pulci di gatto”, questa specie di pulci è nota per infestare più di 50 diversi mammiferi e uccelli in tutto il mondo. Negli Stati Uniti preferiscono cani, gatti, lupi, volpi, procioni, opossum, furetti e conigli domestici. La vasta gamma di pulci offre al tuo cane molte opportunità di raccoglierle durante la sua giornata.

Ciclo di vita delle pulci

La rimozione delle pulci è complicata e devi avere una conoscenza di base del ciclo di vita delle pulci per scegliere i prodotti giusti per il tuo cane. Per quanto possa essere disgustoso pensare, devi sapere come si nutrono e si riproducono le pulci.

Le pulci adulte depongono le uova nei peli del loro ospite, il tuo cane. Una pulce femmina può deporre fino a 50 uova al giorno e una media di 27 uova al giorno per un massimo di 100 giorni. Per quanto mi riguarda, sono 27 uova di troppo al giorno. Queste uova cadono a terra ogni volta che il tuo cane si agita, si gratta o si sdraia, infestando la tua casa e il tuo giardino.

morsi delle pulci

Le uova si schiudono da 1 a 6 giorni dopo in larve. All’interno, le larve si insinuano in profondità nelle fibre del tuo tappeto o all’esterno nell’erba, nelle foglie o nel terreno, dove poi si fanno girare un bozzolo dopo una o due settimane. La larva matura in una pulce adulta all’interno del bozzolo e attende il passaggio di un potenziale ospite. Gli adulti pre-emersi possono sopravvivere per settimane e anche mesi nelle giuste condizioni, che è uno dei motivi per cui è così difficile rimuovere le pulci dalla casa.

Sintomi dei morsi delle pulci sui cani

Quindi che aspetto hanno i morsi delle pulci? Le pulci lasciano piccoli punti rossi in rilievo sulla pelle del tuo cane. In genere sono più piccoli di altre punture di insetti, anche se possono infiammarsi dopo che un cane si gratta. Alcuni cani hanno una reazione più forte ai morsi delle pulci rispetto ad altri, il che crea un’area rossa molto più ampia.

I morsi delle pulci sono molto più evidenti sugli esseri umani, poiché non abbiamo strati densi di pelliccia. Sugli umani, i morsi delle pulci sembrano minuscoli punti rossi. Se hai un morso di pulce, tuttavia, probabilmente non ti preoccuperai troppo di come appare: sarai più preoccupato da quanto prude.

morso di pulci cane

Ecco alcuni sintomi dei morsi delle pulci sui cani da cercare:

  • Gravi graffi e prurito
  • Mordere e masticare la pelle
  • La perdita di capelli
  • Croste
  • Pelle arrossata e irritata

Il problema con l’identificazione delle pulci basandosi esclusivamente sui morsi è che non possiamo sempre vedere i morsi delle pulci sui cani. Ecco perché è importante conoscere gli altri segni di pulci sui cani.

Altri segni di pulci sui cani

Insieme ai sintomi dei morsi delle pulci, il modo migliore per determinare se il tuo cane ha le pulci è cercare le pulci stesse o i loro escrementi.

Le pulci amano infestare il collo, le orecchie, la parte bassa della schiena, l’addome e la base della coda nei cani. Questi minuscoli parassiti misurano circa 1-3 millimetri di lunghezza, ma i loro corpi marrone scuro o nero sono relativamente facili da vedere muoversi, specialmente su peli o pelle di cane di colore chiaro.

Se non prendi le pulci mentre sono attive, puoi sempre cercare il segno più ovvio delle pulci: i loro escrementi. Lo “sporco delle pulci”, come vengono comunemente chiamati gli escrementi delle pulci, assomiglia a macchie di pepe sparse sull’area infestata del corpo del tuo cane. Questi granelli sono in realtà sangue essiccato e, se li metti su un tovagliolo di carta umido, passeranno dal nero al marrone e poi al rosso quando il sangue si reidrata.

Il modo migliore per cercare pulci e sporcizia è pettinare il tuo animale domestico con un pettine antipulci. Questi pettini a denti fini raccolgono le pulci e lo sporco delle pulci, facilitando l’individuazione delle prove dell’attività delle pulci sul tuo animale domestico.

Complicazioni da morso di pulce

Le pulci sono irritanti, ma possono anche causare complicazioni più gravi nei cani, motivo per cui il controllo e la prevenzione delle pulci sono così importanti. Le tre maggiori preoccupazioni sono:

  • Dermatite allergica da pulci
  • Anemia
  • Tenie

La dermatite allergica da pulci è la malattia della pelle più comune nei cani americani. La malattia si verifica quando un cane ha una reazione allergica alla saliva delle pulci e porta a prurito, irritazione, perdita di capelli, pelle squamosa e infezioni cutanee secondarie.

morsi delle pulci

Le pulci hanno appetiti voraci. Possono consumare fino a 15 volte il proprio peso corporeo in sangue al giorno, che è fondamentalmente l’equivalente di un essere umano di 100 libbre che mangia 1.500 libbre di cibo in 24 ore. Non sorprende che questa perdita di sangue possa portare all’anemia nei cani fortemente infestati, specialmente nei cuccioli.

I cani ingeriscono le pulci mentre mordono un punto pruriginoso o si puliscono su se stessi o un altro cane. Sfortunatamente, questi snack delle dimensioni di una pulce possono contenere un altro parassita indesiderato: la tenia . Quando un cane mangia una pulce contenente uova di tenia, le uova si spostano nell’intestino tenue del tuo cane, dove si schiudono e maturano in adulti. Fortunatamente, le tenie sono facili da trattare e di solito non sono dannose.

Trattare i morsi delle pulci sui cani

Se il tuo cane ha morsi di pulci irritanti, la prima cosa che dovresti fare è chiamare il veterinario. La dermatite allergica da pulci è molto scomoda per i cani e il tuo veterinario ti aiuterà a controllare i sintomi della dermatite allergica da pulci mentre elaborerai un piano di rimozione delle pulci. Anche se il tuo cane non ha la dermatite allergica da pulci, il modo migliore per curare i morsi delle pulci è comunque, ovviamente, sbarazzarsi delle pulci.

Parla con il tuo veterinario del miglior piano di rimozione delle pulci per il tuo cane e la famiglia. Potrebbe volerci un po ‘di tempo prima che tutte le pulci in casa muoiano, quindi non aspettare troppo a lungo per agire. Nel frattempo, scoraggia il tuo cane dal salire sui mobili e soprattutto scoraggialo dal dormire nel tuo letto, e fai qualche ricerca sui modi migliori per sbarazzarsi delle pulci.

Prevenire i morsi delle pulci sui cani

Quando si tratta di pulci, la prevenzione è sicuramente l’opzione migliore . Ci sono molte scelte là fuori, da pillole e collari a domande di prescrizione. Questi prodotti preventivi proteggono il tuo cane e la tua casa dalle infestazioni da pulci e sono molto più facili (ed economici) da affrontare rispetto a un problema di pulci in piena regola. Parla con il tuo veterinario del miglior preventivo per il tuo cane, soprattutto se mostra segni di dermatite allergica da pulci.

Si spera che la puntura d’insetto che temevi fosse una puntura di pulce si è rivelata essere solo il morso di qualcosa di innocuo, come una formica, dandoti il ​​tempo di andare dal veterinario e di far prescrivere al tuo cane una prescrizione per pulci e zecche. Se si scopre che il tuo cane ha le pulci, chiama il veterinario e inizia oggi il tuo piano di rimozione delle pulci.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »